0 0
Read Time:3 Minute, 6 Second

Drusilla Gucci nasce a Firenze nel 1994. Laureata in lingue e letterature a Firenze, consegue poi un diploma in Garden design alla National Design Academy con sede a Nottingham. Appassionata della natura e della cultura umanistica in generale, fin da bambina viaggia in molti continenti, fra cui Thailandia, Sri Lanka e Africa del Nord. Vive dal 2016 al 2017 a Los Angeles. Per venti anni pratica equitazione a livello agonistico. La sua più grande passione è scrivere: inizia letteralmente appena impara a farlo, riempiendo quaderni di storie. A seguito della partecipazione all’Isola dei Famosi nel 2021, diventa influencer, nonostante sia una persona introversa e rifugga i riflettori. Fra le altre passioni che la animano, compare quella per l’arte macabra: è affascinata dalla vulture culture e possiede una piccola collezione di teschi in via di ampliamento.

Il romanzo LILITH & ABRHAM LE ORIGINI con la prefazione di Alessandro Cecchi Paone è uscito lo scorso 19 maggio per la casa editrice Risfoglia (il marchio Risfoglia nasce dalla volontà dell’Armando Curcio Editore di dare ampio spazio al catalogo per bambini e ragazzi)

I protagonisti del suo romanzo sono due gemelli Lilith e Abrham, frutto dell’intenso e profondo incontro tra il nobile Mihai e una contadina orfana, cresciuta in una capanna ai margini di un villaggio e ritenuta da tutti una strega, Nilooufar; i due sono vittime e, allo stesso tempo, carnefici del loro mondo surreale. Tormentati e alla continua ricerca della Verità affrontano le loro esistenze profondamente simbiotiche e ambigue in atmosfere cupe, sempre al limite tra la realtà e il paranormale.

Chi è Drusilla Gucci al di là delle biografie formali?

É una persona riflessiva e riservate, perennemente affascinata dalle cose inusuali e particolari. Amante della natura e sua grande osservatrice, affamata di conoscenza e lettrice accanita. Colleziona piante, studiosa di folklore e grande viaggiatrice.

Cosa ti ha spinto a scrivere questo libro?

Ho sempre scritto fin da bambina, e il mio sogno era di fare della mia passione un lavoro ed inserirmi nel mondo letterario.

Perché hai scelto di ambientare questo romanzo in Romania?

Trovo che la Romania sia una terra di grande fascino e quindi ho iniziato a studiarne le figure mitologiche e le tradizioni. Ho scoperto che è un paese con un folklore lussureggiante e costellato da personaggi mistici e leggende veramente interessanti. Oltre ad aver offerto al grande pubblico lo Strigoi, ovvero il vampiro, può regalare molto altro. Di conseguenza mi sembrava un ottimo luogo dove ambientare il mio libro.

In questo spazio supportiamo l’arte al femminile. Cosa manca a tuo avviso per raggiungere la parità di genere?

Temo che la cosa fondamentale che manchi sia la mentalità. Purtroppo ancora oggi assistiamo a scene discriminatorie di genere veramente raccapriccianti. Il pensiero maschilista, specialmente in Italia, è ben radicato. Spero che con il tempo ciò possa cambiare.

Come è stato accolto il tuo esordio letterario? C’è qualche reazione che ti ha particolarmente colpita?

Per il momento ho ricevuto da giornalisti e intenditori commenti molto positivi ed entusiasti. Noto però un pesante pregiudizio nei miei confronti. Come se chiamarsi Gucci fosse sinonimo di frivolo o stupido. La gente si fossilizza sul fatto che partecipo ai reality show o che sono un’ influencer, invece di leggere qualche pagina prima di giudicare. È una forma discriminatoria e me ne sono resa conto da come alcune persone mi guardano quando sono alle varie manifestazioni letterarie. Mi fanno una grande tristezza. Brutto vedere come ancora il pregiudizio sia alla base di questa società. 

Quali saranno i prossimi appuntamenti per le presentazioni del libro?

Il prossimo appuntamento sarà il 5 luglio all’ AG Noir di Andora dove sono stata invitata e a settembre all’Etnabooks.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.