2 0
Read Time:3 Minute, 46 Second

Nasce a Roma una nuova agenzia editoriale che si contraddistingue per la particolare cura e attenzione verso autrici ed autori. Oggi vi presentiamo un’intervista con Martina Attanasio, fondatrice di TiEdito.

Chi è Martina Attanasio?

Sono una editor con un’innata passione per la parola scritta, affascinata dall’uso che se ne può fare. Nella vita mi sono sempre impegnata, a volte con insensata ostinazione, per fare il lavoro che amo. Credo sia molto importante, perché la qualità dell’intera esistenza poggia anche su questo.

Quando e come nasce TiEdito?

TiEdito nasce concretamente lo scorso novembre, dopo lunga riflessione, anni di esperienza e tanti autori e inediti letti e corretti.

Principalmente dall’esigenza di creare un luogo in cui gli scrittori possano sentirsi seguiti, consigliati, valorizzati e anche liberi di non conoscere, ad esempio, tutte le dinamiche del mondo dell’editoria.

Spesso chi si rivolge a un editor non ha idea dei meccanismi che si muovono dietro la scelta e la pubblicazione di un libro, ma soprattutto una volta che si ha l’inedito terminato tra le mani molti non sanno cosa farne. Questo all’inizio mi spiazzava.

Qual è a tuo avviso il "quid" in più di TiEdito?

Sicuramente l’accesso al Sancta Sanctorum delle migliori CE, ovvero il nostro servizio gratuito post editing.

Gli autori e le autrici che si rivolgono a noi per la correzione di bozze o l’editing, quando il loro libro è perfezionato, potranno avere accesso gratuito a una pagina esclusiva del sito, contenente l’elenco delle principali case editrici italiane.

Piccole, medie e grandi, con la specifica di cosa esattamente pubblicano. Con un semplice click sui nomi delle case editrici si viene rimandati alle relative pagine di “Invio Manoscritti”.

Proprio dove si trovano i riferimenti giusti o il modulo per allegare il proprio inedito, e le informazioni su come ciascuna casa editrice vuole che le venga inviato.

Un servizio importante e gratuito, che abbiamo sviluppato per semplificare uno dei passaggi più ostici per chi scrive.

Così gli autori possono evitare di passare ore e ore a cercare sul web.

Vogliamo esserci ed essere utili, senza spocchia, attraverso i servizi ma anche consulenze mirate.

Vogliamo rendere tutto più semplice agli scrittori, emergenti e non. Il nostro è un lavoro sul testo, ma a mio avviso anche di relazioni sane.

Sarò una sognatrice, ma penso che questo faccia la differenza in ogni ambito della vita

Che servizi offre TiEdito e a chi?

Offriamo servizi di consulenza, correzione di bozze, editing, corsi di scrittura, impaginazione, creazione di copertine, siti web vetrina da abbinare alla cura dei social per lanciare e far vendere i libri, con relativo servizio di copy per massimizzare l’efficienza della comunicazione.

Senza tralasciare ciò che serve post pubblicazione. Ovvero la pubblicità, attraverso la creazione di book trailer e video interviste. Siamo più persone, ciascuna con le proprie professionalità e peculiarità, nell’insieme copriamo l’intero percorso di un testo.

 

Che spazi ci sono per le donne nell'editoria e quanto è stato difficile per te affermarti in questo settore?

Non so dirti, perché non mi sento affermata, bensì in costante crescita personale e professionale. Ma quello dell’editoria, come molti altri, è sicuramente un mondo di relazioni, in cui una persona riservata e schiva come me ha faticato un po’ per incastonarsi, perché poco si mescola, se non per reali affinità.

A mio parere l’importante è lavorare e seminare bene, essendo sempre molto chiari, oltre che professionali, e le soddisfazioni arrivano. Puntuali.

La mia più grande soddisfazione la ho quando vengo chiamata a lavorare sul secondo o terzo romanzo di un autore o un’autrice.

A proposito del discorso sulle donne… in Italia siamo “diversamente considerate” sul lavoro, e non credo che il mondo dell’editoria sia libero da meccanismi che ancora dobbiamo riuscire a sbloccare. Ma ci si lavora ogni giorno, con professionalità e non arretrando mai di un passo, anche quando questo comporta qualche sacrificio in più.

 

Quanto i libri hanno cambiato la tua vita?

I libri hanno sempre fatto parto della mia vita e la hanno arricchita. Da che ho memoria a casa mia si è sempre letto, parlato di libri e autori, insomma è qualcosa che va ben oltre il lavoro. Si tratta di vita, di avere più prospettive, sviluppare diverse sensibilità, fare esperienze… senza saremmo tutti più poveri.

 

Promozione speciale per cambiamo cultura

Se hai letto l’intervista, e hai un libro nel cassetto, scrivi a @infotiedito.it, avrai il 25% di sconto sui servizi di correzione di bozze o editing.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.