0 0
Read Time:2 Minute, 19 Second

Un laboratorio teatrale per riconoscere le discriminazioni di genere

Attimi è un laboratorio teatrale gratuito – e a cui possono partecipare le donne dai 18 anni in sù – in cui si prova a riconoscere i quotidiani automatismi di discriminazione di genere nei quali ancora spesso inconsapevolmente viviamo, usando tecniche e metodi del teatro per iniziare a contrastarli. Un laboratorio che si terrà in un luogo, la Casa Internazionale delle Donne a Roma, in cui appunto le donne si sentono accolte, al sicuro, libere di esprimersi.

La conduttrice del laboratorio: Bianca Attiani

A condurre il laboratorio sarà  Bianca Attiani, attrice, diplomata all’accademia d’arti e mestieri dello spettacolo “Accademia Bordeaux”. Attiani ha ottenuto l’attestato di “Operatore di Teatro nel Sociale S.T.A” valido anche per l’iscrizione al Registro Nazionale degli Operatori di Teatro Sociale tenuto da A.N.T.A.S. (accademia nazionale arte e teatro nel sociale) e sta concludendo la formazione al corso europeo per Operatori di Teatro Sociale, primo corso per la formazione di Operatori di Teatro nel Sociale in ambito europeo con un programma comune ad altre nazioni, realizzato nell’ambito del progetto Erasmus Plus “Restore” di cui l’associazione “Oltre le parole Onlus” è capofila di 6 nazioni. 

Come verrà svolto il laboratorio

La conduttrice offre spunti, incanala il flusso di informazioni che arrivano dalle partecipanti tramite il gioco teatrale così da poter portare il gruppo ad un’analisi e una decodifica delle pratiche sessiste “automatiche” reiterate nel quotidiano, per poi portarle alla loro “messa in scena” trasformando così quegli ‘automatismi’ e condizionamenti pressoché invisibili in “performance” visibili, riconoscibili, riconosciute. Il laboratorio diventa così uno spazio fisico e mentale, nel quale le donne possono rompere schemi e resistenze, senza pregiudizi o competizioni e smascherare i “piccoli” sessismi e i condizionamenti con l’intelligenza, la creatività e l’arte teatrale collettiva.

Non verrà imposto un metodo né tantomeno un linguaggio; si verrà invece a creare una lingua comune che possa far sentire tutte le partecipanti integrate oltre che reattive nel quotidiano.
Attraverso una metodologia molto pratica composta da giochi teatrali, il gruppo riesce trovare un linguaggio non necessariamente verbale comune per potersi esprimere, potersi aprire, sentirsi sé stessa.

Il laboratorio si concluderà con una performace\spettacolo teatrale, in scena con lo strumento che tutte possediamo: NOI STESSE, il nostro corpo, la nostra voce, i nostri pensieri e le nostre emozioni. Il laboratorio prevede la scelta di un testo, che verrà adattato con il contributo di ognuna delle partecipanti per portare in scena sentimenti, emozioni, pensieri, elaborazioni.

Dove e quando

ATTIMI inizia a gennaio 2022 appena raggiunta la quota minima di iscrizioni. Si terrà il venerdì pomeriggio alla Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19 a Roma. 

Per info, scrivere a laboratorioattimi@gmail.com o whatsapp al 329.9163352.

 

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.