0 0
Read Time:14 Minute, 30 Second

XII EDIZIONE FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE Dal 30 giugno al 13 luglio

Dopo il successo dell’undicesima edizione, arriva a Villa Carpegna (Piazza di Villa Carpegna, Roma) dal 30 giugno al 13 luglio la 12° edizione di Fuori Posto Festival – Festival di Teatri al limite. Tutti gli eventi sono gratuiti. 

Fuori Posto è prodotto dall’ Associazione Fuori Contesto in collaborazione con Hubstract – Made for Art, Eureka Primo Onlus, Dire Fare Cambiare Aps, Quante Storie, U.A.P. – Urban Arts Project, Arte & Mani deaf Italy, Asd Villa Carpegna, Cattive Ragazze, Famiglie Arcobaleno.

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico biennale “Estate Romana 2023-2024” di Roma Capitale.

Il Festival, oramai giunto alla sua XII edizione, è così raccontato dalla direttrice artistica Emilia Martinelli“Ognuno è ciò che è, eppure insieme agli altri si espande, contagia e capovolge i pensieri. Questo il concetto alla base del festival da sempre: mettere in luce la specificità di ognuno, che calata in posti fuori dagli ordinari circuiti, come i teatri, si trasforma, si espande e contagia. Fuori Posto vuole generare cambiamenti: negli artisti che adattano i loro spettacoli accorciando la prossimità col pubblico, negli spettatori che in questa vicinanza diventano parte e in alcuni casi voce protagonista dell’opera. Infine nei temi, scelti per ogni edizione legati agli equilibri e disequilibri della vita quotidiana, e con l’obiettivo di valorizzare le differenze, le specificità. Quest’anno, centrale è l’idea di conflitto/condivisione, due parole interconnesse e in qualche modo dipendenti l’una dall’altra nei diversi ambiti”. 

Spettacoli come Terra Madre della compagnia Nardinocchi- Matcovich e La Rivincita di Teatro Distinto, destinati a pubblici di tutte le età, ben scavano in questa dualità, con leggerezza e grazia. Sempre seguendo questa declinazione, al centro anche le donne, con la performance Come mi vesto e lo spettacolo itinerante Fiabə, entrambe frutto di una ricerca sulle fiabe,  in scena il mondo femminile, con la sua trasformazione da oggetto di narrazione a soggetto narrante, così come il concerto di Assia Fiorillo, voce femminile graffiante e assolutamente narrante.

Inoltre spettacoli come Caccia al Tesoro, Orlando al Parco, Fiabe tra gli alberi realizzati dai giovani attori e registi della Compagnia Fuori Contesto, coinvolgono giocosamente il pubblico in performance itineranti e interattive, perché la comunità sia davvero protagonista e voce del patrimonio materiale e immateriale del parco.

Così come nell’installazione QSHIRT, in cui più generazioni sono chiamate a raccontare il territorio, a rievocare i vissuti del parco, diventando portatori di memoria anche al di fuori del festival, “portandosi” quelle voci sulla pelle; una maglietta segnata da un qrcode, che riporta proprio l’audio delle interviste realizzate durante il festival.

Tutti i laboratori sono accessibili e in alcuni appuntamenti saranno fruibili anche in LIS (lingua dei segni italiana), aperti sia a sordi che udenti grazie alla presenza di un interprete Lis.

Un festival quindi dove ognuno trova la sua collocazione, mettendosi fuori posto.

SPAZIO ARIA FRESCA – ARCOBALENI | 30 giugno ore 17:00-19:00 | Villa Carpegna 

a cura di: Francesca Giuffrida, in collaborazione con l’associazione Famiglie Arcobaleno 

Lettura di storie illustrate favolose e inclusive per bambinə e ragazzə che raccontano le avventure di tanti tipi di famiglie…Perché l’educazione al rispetto delle differenze passa anche attraverso la lettura!

Ingresso gratuito senza prenotazione

 

CACCIA AL TESORO | 30 giugno ore 19:00 | Villa Carpegna

Cast artistico: Michele Breda, Federico Gatti, Carlotta Solidea Aronica(compagnia Fuori Contesto). 

Spettacolo itinerante: Sette personaggi catapultati fuori dal proprio mondo di nascita, faticano a trovare il posto giusto per loro. Vogliono far finta di niente e continuare a vivere come se tutto fosse rimasto uguale, anche se non è così. Il pubblico, attraverso una serie di indovinelli, dovrà aiutare i nostri personaggi a ritrovare la propria strada o magari a scoprire se esiste un luogo dove c’è spazio per tutti e dove ognuno si può sentire a casa.

Ingresso gratuito senza prenotazione

 

ALLA SCOPERTA DELLE FIABE | 1 luglio ore 17:00-19:00 | Villa Carpegna

a cura di: Eleonora Tregambe

Laboratorio di teatro e danza per bambinə 5-10 anni ispirato alle fiabe dei Fratelli Grimm. I bambini attraverso il corpo e la voce saranno accompagnati in un viaggio nella foresta nera. Attraverso il gioco del “come se” i bambini esploreranno indosseranno i panni dei personaggi più famosi, sentendosi liberi e creativi nell’interpretarli

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)



SOGNARE AD OCCHI APERTI PER RAGGIUNGERE LE STELLE | 2 luglio ore 17:00-19:00 | Villa Carpegna 

a cura di: Carlotta Solidea

Laboratorio di lettura e teatro per bambinə 5-10 anni: La nostra avventura parte entrando nel mondo dei sogni, che ci permette sempre di arrivare ovunque vogliamo. E cosa succede invece quando finalmente apriamo gli occhi? Ci troviamo davanti uno yeti. Ma non dicevano tutti che gli yeti non esistono? Attraverso le pagine di “Murdo, Il libro dei sogni impossibili”, di Alex Cousseau, partiremo alla ricerca del nostro futuro. Sogneremo insieme, scriveremo la nostra storia e, sfidando l’impossibile, ci spingeremo sempre più in alto, fino a raggiungere le stelle.

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)



ATELIER DELLA FIABA | 3 luglio ore 17:00-19:00| Villa Carpegna

a cura di: Eleonora Tregambe e Chiara Borsella

Laboratorio artistico per bambinə 5-10 anni in cui i partecipanti, a partire da alcune fiabe, potranno sviluppare idee grafiche e pittoriche con immagini, disegni e materiali di varia natura ed anche strumenti musicali da utilizzare poi durante la performance sulle fiabe dei Fratelli Grimm. Ispirandosi al racconto e alle suggestioni proposte, i bambin* saranno creatori di oggetti di scena della performance “Fiabe tra gli alberi”.

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)



ARTE LIBERA TUTTI | 4 luglio ore 17:00-19:00| Villa Carpegna

a cura di: Jessica Bertagni

Laboratorio di creatività artistica per bambinə 4 – 10 anni

Attraverso dei giochi che aiutano a stimolare la fantasia, i bambini potranno inventare delle storie originali di gruppo che poi saranno di ispirazione per la realizzazione artistica di un’opera d’arte con colori e forme

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)



SPAZIO ARIA FRESCA – LABORATORIO DI BOCCE | 5 luglio ore 17:10 – 18:40| Circolo Bocciofilo- Villa Carpegna

a cura di: Circolo bocciofilo 

Laboratorio dedicato all’antico gioco delle bocce. Pensato per ragazzi e bambini, questo laboratorio offre l’opportunità di conoscere da vicino uno degli sport più antichi del mondo, dalle sue origini romane fino ai giorni nostri.

Ingresso gratuito senza prenotazione

 

TERRA MADRE | 5 luglio ore 19.00 | Villa Carpegna 

a cura di: di e con Laura Nardinocchi e Niccolò Matcovich

Spettacolo di teatro itinerante: Essendo Terramadre il racconto del nostro viaggio, lo spettacolo si apre proprio con un breve tragitto a piedi da percorrere insieme agli spettatori: prima dell’inizio “canonico” infatti – partendo dal luogo dove avviene la rappresentazione e tornando ad esso con una struttura ad anello – è prevista una camminata di circa 15 – 20 minuti. Non è una camminata performativa, bensì di osservazione oggettiva del territorio che si attraversa.

Questa permette di creare una collettività che insieme, senza telefono e senza parlare, si relaziona con ciò che la circonda, osservando e relazionandosi davvero con ciò che la frenesia della quotidianità impedisce di notare. Anche il finale dello spettacolo si modifica sempre di replica in replica: la stessa osservazione del territorio viene da noi trasposta in un futuro utopico (e non distopico) in cui immaginiamo una sintesi armoniosa, concreta e non retorica tra l’umanità e la natura. 

ingresso gratuito senza prenotazione

 

SPAZIO ARIA FRESCA – QUANTESTORIE LEGGIAMO | 6 luglio ore 17:00 – 18:00| Villa Carpegna

a cura di: Libreria QuanteStorie

Laboratorio di lettura ad alta voce Attraverso la lettura un* bambin* ha la possibilità di conoscere nuovi mondi e nuove storie.  La lettura è come un gioco che stimola l’immaginazione e la curiosità. La Libreria QuanteStorie propone un evento, che miri a suscitare amore per il libro e curiosità per il mondo dell’arte in tutte le sue forme. I librai Anna e Gaetano propongono un pomeriggio di letture ad alta voce per bambinə e famiglie 

ingresso gratuito senza prenotazione

 

FIABE TRA GLI ALBERI | 6 luglio ore 18:00 | Villa Carpegna 

Performance itinerante e interattiva di e con: Eleonora Tregambe e Chiara Borsella (compagnia Fuori Contesto)

Performance sulle fiabe dei Fratelli Grimm. Uno spettacolo performance che racconta attraverso la danza, la parola, la musica e la Lis (lingua dei segni italiana) alcune fiabe classiche dei Fratelli Grimm. La performance unirà in un unico racconto estratti di alcune fiabe dei Fratelli Grimm, narrate in uno scenario fantastico e simbolico ispirato all’ambientazione della Foresta Nera. Storie sussurrate e raccontate in intimità e scenografie create dai bambini,  accompagnate  dalla musica creata da strumenti e suoni della natura. 

ingresso gratuito senza prenotazione

 

SPAZIO ARIA FRESCA – SHAKESPERIANA | 6 luglio ore 19:00 | Villa Carpegna

Spettacolo itinerante scritto e diretto da Tiziana Scrocca, con la compagnia amatoriale dell’Accademia Stap Brancaccio, con Domenico Fazio, Antonina Lai, Rosa Maria Martinico, Alessandro Miele, Fabio Pellicciardi, Giorgia Pietropaoli, Federica Rolle. 

Shakesperiana, ovvero “il potere dell’amore e l’amore del potere in Shakespeare”. Una compagnia di “guitti” decide di mettere in scena Shakespeare, non una singola opera, ma un intreccio di tragedie e commedie per raccontare l’ossessione da parte dell’autore per due temi  fondamentali che caratterizzano le sue opere: -“Amore e Potere”  e la loro combinazione, ossia,  “l’Amore del Potere” e “il Potere dell’ Amore”. 

ingresso gratuito senza prenotazione

 

SPAZIO ARIA FRESCA – “… NELL’ATTO POETICO” | 7 luglio  ore 17:00 – 18:30| Villa Carpegna

Performance di con Caterina Lupita Felicioni e Lorena Ercolani (performers)

Nell’atto poetico è un’indagine sull’ atto creativo umano in continuo superamento e riadattamento, senza un fine stabilito in viaggio, attraverso parole e immagini. Poesie che sono il risultato della somma di movimenti, gesti, dinamiche emozionali. In questo viaggio gli archetipi dei tarocchi saranno gli strumenti d’ indagine la bussola, la direzione, l’emozione inattesa che ci scuote e fa tremare.

ingresso gratuito senza prenotazione

 

ORLANDO AL PARCO | 7 luglio ore 18:30 | Villa Carpegna

Spettacolo itinerante di e con Jessica Bertagni e Danilo Turnaturi – da un’idea di Jessica Bertagni, produzione Compagnia Fuori Contesto

“L’Orlando Furioso è un’immensa partita di scacchi che si gioca sulla carta geografica del mondo, una partita smisurata, che si dirama in tante partite simultanee. La carta del mondo è ben più vasta d’ una scacchiera, ma su di essa le mosse d’ogni personaggio si susseguono secondo regole fisse come per i pezzi degli scacchi.” I personaggi della storia come i personaggi di un gioco, prenderanno vita all’interno della villa.

ingresso gratuito senza prenotazione



COME MI VESTO Studio | 7 luglio ore 19.30 | Villa Carpegna 

di e con: Emilia Martinelli e Tiziana Scrocca

studio dello spettacolo che affronta il tema della violenza di genere ispirandosi anche alla paura e al conseguente coraggio che ogni donna esprime ogni volta che esce per strada. L’abito diventa scudo, fortezza, ma anche vanto, status. Quanto le donne sono condizionate nel vestirsi dallo sguardo esterno, queste e altre domande al centro di questo lavoro. 

ingresso gratuito senza prenotazione

 

DANZIAMO LA NATURA | 8 luglio ore 17:00-19:00| Villa Carpegna 

Laboratorio di danza e natura per bambinə 5 – 10 anni 

a cura di: Eleonora Tregambe

Partendo dall’Albo illustrato i bambini esploreranno con il loro  corpo  la storia, danzando insieme agli altri e allo spazio in cui si trovano. Stimolati non solo dalla musica ma anche dai rumori e dai suoni che ascolteranno all’aria aperta. Durante l’esperienza verranno utilizzati materiali naturali che agevoleranno e supporteranno l’esperienza. Ogni incontro si concluderà con un’attività manuale creativa. Il laboratorio prevede la lettura di albi illustrati ispirati al tema della natura.

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)

 

TEATRO VISIVO DEL CORPO | 9 e 11 luglio ore 17:00-19:00| Villa Carpegna 

Laboratorio a cura del regista e attore sordo Dario Pasquarella 

Laboratorio di teatro sordo Lis inclusivo e accessibile che, attraverso giochi visivi, di ruolo, impersonamento, improvvisazione e di movimento – presi dal teatro e dalla Lis (lingua dei segni italiani) – porteranno i partecipanti ad esplorare la comunicazione corporea, nelle sue potenzialità espressive e creative. Un viaggio ‘’ad occhi aperti’’ che dal corpo arriva a toccare il mondo delle emozioni, per viverle e interpretarle. Il laboratorio è aperto a tutti, sia sordi che udenti. Presente con Dario Pasquarella l’educatrice e interprete Lis Chiara Borsella.

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)

 

TOCCARE UN LIBRO | 10 luglio ore 17:00-19:00 | Villa Carpegna

Laboratorio a cura di Eleonora Tregambe per bambinə 5 – 10 anni

Il laboratorio prevede la lettura di un albo illustrato, ma è ad occhi chiusi. I sensi che guideranno saranno udito e tatto. Il libro letto ad alta voce, verrà “illustrato” attraverso la realizzazione di oggetti originali in stampa 3D, e materiali naturali. Tutti i bambini saranno invitati a bendarsi gli occhi per ascoltare e toccare la storia.

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)

 

SPAZIO ARIA FRESCA – LE NOSTRE AMICHE API | 12 luglio ore 17:00-19:00| Villa Carpegna  

Laboratorio a cura di Francesco Marchizza per bambinə 4 – 9 anni

Un laboratorio per conoscere le nostre amiche api e il loro mondo affascinante da conoscere e preservare, dal quale dipende il benessere e il destino di tutti i viventi sulla terra.

Ingresso gratuito con prenotazione (info@fuoricontesto.it, 333 2260621)

 

QSHIRT RESTITUZIONE | 12 luglio ore 18:30| Villa Carpegna

format di Hubstract e Fuori Contesto, con Danilo Turnaturi e Alessandro Stazzonelli

Evento conclusivo della Residenza artistica con i bambini e ragazzi dell’Ic. Largo San Pio V. Durante la residenza, gli artisti ricercano il cuore, i gesti, la storia e la memoria del luogo con linguaggi e metodologie differenti: interviste audio e fotografie. Le voci registrate durante le interviste ai bambini e ragazzi incontrati compongono quattro installazioni sonore, un affresco di memorie da affiggere prima sul corpo e poi in giro per la città.  Le installazioni sonore diventano fruibili tramite i QRcode apposti su magliette, adesivi e 4 targhe permanenti che saranno affisse in 4 punti di interesse del parco simbolici per la comunità intera. L’evento finale del 12 luglio coinvolge la comunità tutta, i turisti, il territorio con l’inaugurazione delle installazioni sonore e della mostra interattiva. In questa edizione, la memoria e la narrazione raccolta e valorizzata è quella delle nuove generazioni. Inoltre, durante l’evento conclusivo sono selezionati i PORTATORI DI MEMORIA: le persone che riceveranno la maglietta con i QRcode con il compito di promuovere questi racconti corali, di portarli con sé in giro per le strade e anche in altre città, in modo che la memoria viaggi e si diffonda. 

ingresso gratuito senza prenotazione



LA RIVINCITA | 12 luglio ore 19:00 | Villa Carpegna

Spettacolo con David Meden e Giacomo Martini e diretto da Daniel Gol – produzione Teatrodistinto.

Due uomini nella loro quotidianità cortese e formale scendono in campo. Qui emerge il desiderio di vincere e di prevalere. Nel fischio di inizio, la sensazione di avere il futuro tra le mani. Nei minuti che seguono impegno e fatica, soddisfazioni e delusioni. È il tempo delle grandi occasioni, dei protagonismi, dell’affermazione di sé. Una danza giocosa che oscilla tra la voglia di dare sfogo alla propria aggressività e la spinta naturale alla condivisione, trovata in brevi parentesi silenziose rubate al conflitto. La partita è fatta di momenti diversi, ogni giocatore ha punti di forza e debolezze, come ogni essere umano nel viaggio in cui si sperimenta. La difficoltà è competere e vincere senza ferire l’altro, senza prevaricarlo ed offenderlo. Perché vincere e ferire possono assomigliarsi. L’azione scenica riassume, sintetizza e ironizza i passaggi sportivi come metafore della relazione, con le sue regole e le sue sorprese.

ingresso gratuito senza prenotazione

 

SPAZIO ARIA FRESCA – “PAROLE FUORI POSTO. ROMPERE IL PREGIUDIZIO SULLE SCELTE DELLE DONNE”| 13 luglio ore 17:00-18:30| Villa Carpegna

Reading a cura di CATTIVE RAGAZZE

Una riflessione semi seria sulle parole delle donne a confronto con i luoghi comuni sulle donne. Gli stereotipi che tentano ancora di condizionare le vite delle donne in un rapporto con gli spettatori dentro e fuori la platea.

ingresso gratuito senza prenotazione

 

FIABə I RACCONTI DELLE DONNE | 13 luglio ore 18:30 | Villa Carpegna

a cura del festival “Ora è qui”, spettacolo diretto da Emilia Martinelli e Tiziana Scrocca con Anita Farina, Marta Spinoni, Paola Grasso, Sofia Gerosa, Chiara Macale, Lorena Ercolani, Sara Scalera, Marta Rivaroli, Marina Consoli, Maria Fibbi, Doriana Licusati, Carla Bossola.

Le fiabe popolari come dice Calvino “… Sono prese tutte insieme, nella loro sempre  ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane, una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi ad un uomo e a una donna”. Spesso i personaggi femminili sono oggetti di malie, di incantamenti, di maledizioni, aspettano la salvezza o un salvatore, spesso non hanno voce e non hanno una volontà.  Nel percorso di riscrittura drammaturgica, il punto di vista di queste “donne di fantasia”: la loro voce, il loro desiderio, loro riscatto,  le azioni possibili  e quelle mancate, inventato altri inizi, altri finali, ma soprattutto  immaginato la loro trasformazione da oggetti di narrazione a soggetti narranti.

ingresso gratuito senza prenotazione

 

CONCERTO ASSIA FIORILLO | 13 luglio ore 19.30 | Villa Carpegna 

Concerto della cantautrice Assia Fiorillo: Chitarra Matteo Panzironi, Basso Walter Pandolfi, Pianoforte Nicola Angarano, Batteria Simone Macram

ingresso gratuito senza prenotazione

Il Portale per promuovere l’arte e la cultura al femminile cambiamocultura.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *